Disneyland Paris: orari, prezzi e informazioni utili sul parco divertimenti di Parigi

Meta obbligata durante un viaggio a Parigi, Disneyland è in grado di far tornare bambini, scordare i problemi e immergersi nella magia delle favole. Disneyland e il Walt Disney Studios, che si è aggiunto nel 2002 al parco, sono in assoluto una delle cose da vedere a Parigi e permettono a grandi e piccini di vivere come in un tempo sospeso, dove la favola prende vita. Il parco divertimenti di Marne la Vallée catapulta in un mondo di colori, musiche e personaggi dei cartoni che lascia estasiati. Ecco tutte le informazioni su Disneyland Paris e le offerte disponibili per visitare il parco.

Disneyland Paris: un viaggio nella magia

Quando si parla di Parigi una delle prime cose che viene in mente è proprio Disneyland. Visitare il parco di Walt Disney a Parigi rappresenta un viaggio nella fantasia che ci permette di entrare in un mondo magico fatto di musiche, colori e sogni. Oggi infatti il parco divertimenti rappresenta l’attrazione più visitata in Europa e, dalla sua apertura a oggi, ha accolto ben 300 milioni di visitatori. Disneyland rappresenta una delle cose da vedere durante un viaggio a Parigi con i bambini o  in coppia. Trascorrere uno o più giorni nel parco tematico della capitale francese rappresenta perciò una tappa irrinunciabile quando si arriva a Parigi, che si tratti di una visita breve o di una settimana.

Parco Disneyland e Walt Disney Studios: la storia

Chiamato inizialmente Euro Disney il parco giochi di Parigi è stato inaugurato nel 1992 e oggi viene chiamato semplicemente Disneyland Parc. La struttura di Marne-la-Vallée regala ai turisti non solo attrazioni e spettacoli, ma una serie di hotel a tema e zone commerciali che amplificano il divertimento, consentendo al pubblico di vivere un’esperienza unica.

disneyland paris prezzi

Al parco Disneyland nel 2002 è stato affiancato anche una seconda area, quella dei Walt Disney Studios. Mentre il parco originario, celebre per il castello della Bella addormentata nel bosco, che accoglie i turisti alla loro entrata, è dedicato interamente alle favole Disney e agli eroi dei film di animazione, gli Studios sono ispirati al cinema e propongono attrazioni più adrenaliniche.
Oltre ai due parchi, nella zona Marne-la-Vallée sono presenti gli hotel Disney e il Walt Disney Village con ristoranti tematici, negozi e cinema.

ingresso disneyland

Leggi anche: Catacombe di Parigi: leggende e informazioni utili sui sotterranei della città

Parigi Disneyland (ex Eurodisney): come arrivare

Il parco Disneyland e i Walt Disney Studios si trovano precisamente a Marne-la-Vallée, nella regione Ile-de-France, a 30 chilometri a da Parigi, e sono facilmente raggiungibili attraverso il treno e gli autobus.
Ecco nel dettaglio come arrivare a Disneyland con i mezzi pubblici.

  • Rer: prendere la linea A e scendere a Marne-la-Vallée/Chessy
  • Autobus Disneyland Paris Express: prendere le navette da Gare du Nord, Opéra, Chatelet o Tour Eiffel e scendere a Marne-la-Vallée/Chessy.

Se si sceglie come mezzo il treno, il parco è facilmente raggiungibile a piedi dalla fermata attraverso una camminata di 2 minuti. Il biglietto per una tratta è di 7,60 euro per gli adulti e 3.80 per i bambini dai 4 ai 10 anni. Il biglietto Disneyland Paris Express invece comprende anche l’ingresso al parco e il costo è di 92 euro a persona, con l’accesso a un solo parco, e 112 euro con l’ingresso anche agli Studios.

Leggi anche: Place des Vosges: alla scoperta della piazza nel quartiere Marais di Parigi

Disneyland Parigi: orari e prezzi dei biglietti per il Parco e i Walt Disney Studios

La magia a Disneyland Paris non si ferma mai! Il parco infatti è aperto tutti i giorni dell’anno, festivi compresi. Proprio durante le festività però, quando l’affluenza di turisti è maggiore, i biglietti dell’ex Eurodisney sono più alti. A seconda del periodo dell’anno i costi di Disneyland Paris variano, il consiglio perciò è quello di consultare periodicamente il sito del parco per trovare le migliori offerte di Disneyland Paris. Inoltre il costo del biglietto comprende l’ingresso a entrambi i parchi.
Ma quali sono gli orari di apertura e qual è il costo del biglietto? Ecco nel dettaglio tutte le informazioni sui ticket di Disneyland Paris e dei Walt Disney Studios.
Disneyland Paris orari:

  • Da settembre a giugno: 9:00-20.00
  • Luglio e agosto: 9:00-23:00

Walt Disney Studios orari:

  • Da settembre e giugno: 9:00-18:00
  • Luglio e agosto: 9:00-20:00
disneyland paris

Disneyland Paris e Walt Disney Studios biglietti:

  • Biglietto datato di 1 giorno: adulti da 59 euro, bambini 4-11 anni da 54 euro
  • Biglietto con data a scelta di 1 giorno: adulto da 99 euro, bambini 4-11 anni da 91 euro
  • Biglietto 2 giorni: adulti da 89,50 euro al giorno, bambini 4-11 anni da 82,50 euro al giorno
  • Biglietto 3 giorni: adulti da 73 euro al giorno, bambini 4-11 anni da 67 euro al giorno
  • Biglietto 4 giorni: adulto da 64,75 euro al giorno, bambini 4-11 anni da 59,50 euro al giorno

I bambini al di sotto dei 3 anni entrano gratis al parco, per quanto riguarda invece la situazione attuale legata alla pandemia bisogna ricordare che Disneyland Paris adesso è chiuso a causa del Covid. Per ulteriori informazioni su Disneyland Paris e la riapertura è possibile visionare il sito ufficiale del parco.

disney paris

Leggi anche: Montparnasse: alla scoperta del quartiere bohemien di Parigi

Disneyland Paris: le attrazioni e gli spettacoli da non perdere

Trascorrere una giornata a Disneyland Paris permette a grandi e piccoli di entrare in un mondo da favola dove, ad accompagnare i visitatori da un’attrazione e l’altra sono proprio i personaggi dei cartoni. Il consiglio, quando si arriva al parco, è di munirsi della mappa Disneyland Paris per non perdere nemmeno un’attrazione.
Il parco è suddiviso in 5 paesi incantati, che sono precisamente: Main Street U.S.A., Frontierland, Adventureland, Discoveryland e Fantasyland. Il primo settore si trova proprioall’ingresso di Disneyland ed è composto da negozi e bar. Da qui partono le parate dei personaggi Disney che sono una delle cose da non perdere a Disneyland. Frontierland è invece ispirata al West, mentre Adventureland è l’area più adrenalinica, dedicata ai pirati. La parte dedicata ai bambini, perfetta per le famiglie, è Fantasyland. Si tratta della zona più famosa e fiabesca del parco dove si trova il celebre castello di Aurora, La bella addormentata nel bosco. Discoveryland infine è ispirata al futuro e alla fantascienza ed è perfetta per i più temerari.

mappa disneyland

Ogni attrazione a Disneyland ha all’ingresso le informazioni sull’accessibilità, a chi è dedicata e l’altezza minima necessaria.
Tra le cose da non perdere all’interno del parco divertimenti di Parigi ci sono anche gli spettacoli, che variano a seconda del periodo dell’anno, e in particolare  quello finale di luci che chiude la giornata a Disneyland.
Ma quali sono le attrazioni più belle di Disneyland Paris?

  • Big Thunder Mountain. Nel settore di Frontierland si trovano le montagne russe del parco che sono una delle attrazioni più adrenaliniche, perfette per i ragazzi e le famiglie che amano il brivido.
  • Star Tour The Adventures Continues. Per chi ama Star Wars il simulatore di volo 3d, che si trova nell’area tematica di Discoveryland, consentirà di immergersi a pieno nell’avventura dello spazio.
  • Phantom Manor. Situato nell’area tematica di Frontierland c’è il castello dei fantasmi, perfetto per chi ama il mistero e la suspense e non ha paura di sorprese da brivido.
disneyland paris offerte
  • It’s a small world. L’attrazione è perfetta per le famiglie e i bambini e regala un viaggio in barca all’interno di un mondo colorato fatto di pupazzi e musica.
  • Star Wars Hyperspace Mountain. Indicata soprattutto per i ragazzi più coraggiosi l’attrazione è un roller coster che si trova nell’area di Discoveryland.
  • Mad Hatter’s Tea Cups. Colorata e simpatica l’attrazione di Fantasyland è ispirata al film Disney Alice nel paese delle meraviglie, ed è perfetta per i bambini e le famiglie che vogliono incontrare il Cappellaio Matto e i suoi fantastici amici.
disneyland paris attrazioni

Leggi anche: Moulin Rouge: tutti i segreti del locale di cabaret più famoso di Parigi

Parigi Walt Disney Studios: le attrazioni più belle del parco

Brivido e adrenalina sono gli ingredienti dei Walt Disney Studios. Il parco regala un tuffo nel cinema e negli studi cinematografici, proponendo al turista attrazioni più spericolate e avventurose rispetto a quelle del Parco Disneyland. Per questo gli Studios sono consigliati soprattutto per i ragazzi e tutti coloro che vogliono vivere un viaggio nel brivido.
I Walt Disney Studios sono divisi in quattro aree tematiche, chiamate di produzione cinematografica, che sono precisamente: Front Lot, Toon Studio, Backlot e Production courtyard. Front Lot si trova all’ingresso del parco dove è presente anche il centro informazioni, mentre a Toon Studios è presente una delle attrazioni più famose del parco, quella di Ratatouille. Nell’area tematica Production courtyard sono presenti le attrazioni più adrenaliniche con la famosa Torre Hollywood, mentre nel settore Backlot è presente il celebre Rock’n’Roller Coaster starring Aerosmith.

parc disneyland

Ecco nel dettaglio quali sono le attrazioni imperdibili dei Walt Disney Studios a Parigi:

  • RC Racer. Per chi ama l’adrenalina la rampa di lancio arancione sul tema Toy Story è una delle attrazioni da non perdere. L’altezza minima necessaria per accedere è d 1.20 metri, ma è consigliata per i più impavidi che non hanno paura del brivido.
  • Studio tram tour. Si tratta di un’attrazione pensata per tutta la famiglia della durata di 15 minuti che permette di immergersi nel mondo del cinema attraverso un percorso che si svolge su un trenino.
  • Ratatouille: The Adventure. All’interno di un cinema in 4d, con vagoncini che si muovono all’impazzata, ripercorrendo le avventure del simpatico topolino del cartone Disney, è possibile immergersi in una corsa mozzafiato tra i tavoli del ristorante, i muri e le persone.

parigi disneyland

  • Rock ‘n’ Roller Coaster starring Aerosmith. Pensata per i più temerari, la montagna russa sfreccia a 100 chilometri orari e ad accompagnare il viaggio ci sono le note degli Aerosmith.
  • Crush’s Coaster. Perfetta per tutta la famiglia, l’attrazione permette di entrare nel mondo del pesciolino Nemo ed è composta da una prima parte che è un dark rider, ossia una montagna russa al chiuso, e da una seconda parte che è uno spinning coaster con i vagoni che ruotano a 360 gradi.
  • Twilight Zone Tower of Terror. La torre regala una discesa libera dal 13 piano ed è arricchita da filmati, suoni ed effetti da brivido. L’altezza minima per accedere all’attrazione è di 1 metro, ma è consigliata solo ai più temerari.
attrazioni disneyland paris
Leggi anche: Champs-Elysées a Parigi: curiosità e informazioni utili

Hotel Disneyland Paris: soggiorni da favola a Ile-de-France

Per vivere a pieno la magia del Parco Disneyland, soprattutto se si viaggia con i bambini, è possibile soggiornare in uno degli hotel a tema collegati al parco. Il viaggio nella fantasia in questo modo continuerà anche in albergo con aree a tema e incontri con i personaggi Disney. In più chi soggiorna in una delle strutture Disney ha accesso alle offerte hotel + ingresso e può entrare anticipatamente ad alcune aree del parco. Ci sono inoltre a disposizione dei turisti anche delle navette gratuite per raggiunge Marne de la Vallée.
Ecco quali sono gli hotel Disney e i servizi offerti.

  • Disney’s Newport Bay Club. Posizionato accanto al lago Disney la struttura, a quattro stelle, riprende le tenute costiere del 1900 e dista appena 15 minuti a piedi dal parco. L’hotel è ispirato a Topolino e offre ai turisti piscine al coperto ed esterne, oltre che a un’area fitness, sauna, bagno turco, due ristoranti e un bar.
  • Disney’s Hotel Cheyenne. La struttura, a tre stelle, è a tema vecchio West, ispirata a Toy Story, e dista 20 minuti a piedi dal parco che è invece raggiungibile con la navetta gratuita in 8 minuti. La struttura, a due stelle, è composta da quattordici edifici affiancati e propone un’area giochi per bambini, un ristorante e un bar.

hotel disneyland paris

  • Disney’s Davy Crockett Ranch. Un bungalow al centro di una foresta è in grado di rendere ancora più speciale il soggiorno a Disneyland. In questo caso l’hotel non prevede una navetta gratuita per raggiungere il parco al quale si arriva con un viaggio in macchina di 15 minuti.
  • Disney’s hotel Santa Fe. Ispirato alla città di Santa Fe, l’hotel a due stelle fornisce una navetta gratuita con cui si arriva al parco in 8 minuti. Le scenografie e gli arredi riprendono quelle del film d’animazione Cars e, all’interno della struttura, è presente un’area giochi per i bambini, un bar e un ristorante a buffet.
  • Disney’s Sequoia Lodge. L’hotel, a tre stelle, è ispirato al film d’animazione Bambi, ha uno stile rustico e utilizza materiali naturali come legno e pietra. La struttura ha l’aspetto di un rifugio di montagna ed è molto vicino ai parchi, raggiungibili in 15 minuti a piedi. Anche questa struttura beneficia della navetta gratuita. L’hotel offre diverse piscine al coperto, un’area giochi per i bambini e una piscina esterna oltre a un bar, un ristorante e la palestra gratuita.
  • Disneyland Hotel. La struttura che si trova proprio all’ingresso del parco, offre un servizio a cinque stelle. Al momento l’hotel, che è il più lussuoso tra quelli tematizzati, è però chiuso per ristrutturazione. La struttura offre camere in stile vittoriano e si ispira alle atmosfere della favola La bella addormentata. L’hotel include anche due ristoranti, il cafè Fantasia, una piscina coperta e una spa.

offerte disneyland paris

Oltre alle strutture citate in precedenza il parco offre altri due nature resort che non prevedono però la navetta gratuita e sono precisamente: il Villages nature Paris e il Disney’s Davy Crockett ranch. Questi hotel sono perfetti per le famiglie numerose, ogni sistemazione infatti include anche un angolo cottura. Inoltre il Parco Disneyland propone diversi hotel convenzionati, con ristoranti, aree gioco per bambini e piscine al coperto. Questi alberghi, che sono il Radisson ble hotel, Vienna House Dream Castle Hotel, Algonquin’s Explorer Hotel, Hotel Campanile Val de France, Vienna House Magic Circus Hotel e B&B Disneyland Paris Hotel, offrono le navette gratuite per il parco, ma non forniscono il pacchetto hotel + biglietto.

disneyland hotel

Leggi anche: Centre Pompidou: alla scoperta del museo d’arte contemporanea di Parigi

Parigi oggi: tutte le curiosità sul Disneyland Parc

Il Parco Disneyland oltre a regalare intrattenimento al viaggiatore nasconde in realtà tanti segreti. Ecco quali sono le curiosità del parco di divertimenti più famoso d’Europa.

  • Non tutti sanno che il nome originario del parco Disneyland, Eurodisney, è stato cambiato perché considerato troppo banale dagli Europei. Oltreoceano invece il nome originario del parco era considerato tutt’altro che noioso. A vincere però sono stati i gusti degli europei, oggi infatti il nome della struttura è Disneyland Parc.
  • Con il parco Disneyland di Parigi Walt Disney ha voluto fare un tributo al padre, inserendo su Main Street, accanto a negozi e souvenir e locali, anche un barber shop. Il padre del fondatore della Disney era infatti proprio un barbiere.
  • Il famoso castello che si affaccia su Main Street dal vivo appare più grande rispetto alla realtà. Il castello di Aurora è stato costruito infatti con una tecnica cinematografica, detta “forced perspective”, in grado di fare sembrare l’edificio più grande.
parco disneyland
  • Il parco Disney dove il sogno diventa realtà, oltre a essere la casa di Topolino, è la dimora di molti gatti. Anche se è difficile avvistarli durante il giorno, nel parco vivono in realtà diversi amici a quattro zampe che aiutano a tenere lontani proprio i roditori.
  • All’interno del parco esiste un Club 33 a cui possono accedere coloro che sono in possesso della Platinum Disney Menbership che costa 12 euro l’anno. I membri possono accedere all’unico locale del parco che serve alcolici e gustare una cucina a 5 stelle.
  • Al di sotto del Parco Disneyland a Parigi esiste una rete di tunnel creati per permettere agli addetti ai lavori di passare velocemente da un posto all’altro della struttura, evitando la folla di turisti. In questo modo arrivare puntuali alle parate diventa molto più facile per chi lavora a Disneyland.
  • Il progetto iniziale del parco Disneyland in Europa era molto diverso. La struttura infatti doveva essere posizionata sul Mediterraneo e non a Parigi. Alla fine la scelta della capitale francese è sembrata la più adatta perché facilmente raggiungibile con l’aereo.
  • L’attrazione di Biancaneve nasconde un segreto inaspettato. Ogni 30 secondi infatti dal castello appare il volto della strega che avvelena la principessa. Occhi aperti perciò e attenti alle mele rosse!
parigi disneyland

Leggi anche:Pantheon: informazioni e curiosità sull’opera dedicata alla patrona di Parigi

Recensioni dei viaggiatori su Disneyland: le cose da non perdere del parco

Oltre alle attrazioni, i viaggiatori sono tutti concordi nel sottolineare che una delle cose più belle del parco di Walt Disney a Parigi sono proprio gli spettacoli. La parata iniziale, con i protagonisti dei film di animazione, e lo spettacolo di luci, che chiude il parco, sono degli appuntamenti imperdibili. Il consiglio dei viaggiatori è anche quello di non visitare il parco in inverno, per evitare che alcune attrazioni possano essere chiuse a causa del mal tempo, e arrivare preparati all’ingresso del parco con la mappa di Disneyland alla mano per non perdere nessuna attrazione.
Oltre alle recensioni visibili in basso, altri consigli dei viaggiatori possono essere trovati, visitando la pagina dedicata di Tripadvisor.

parigiviaggio a parigi
cosa vedere a parigiviaggio a parigi

Leggi anche: Quartiere latino di Parigi: alla scoperta del cuore culturale della Francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
© 2021 Cose di Viaggio è un sito Giddy Up Srl - P.IVA 14849541009
Close