Heineken Amsterdam experience: il tour alla scoperta della birra bionda d’Olanda

Per chiudere in bellezza un viaggio ad Amsterdam la visita all’Heineken experience è d’obbligo. La vecchia fabbrica fondata da Gerard Heineken nel quartiere De Pijp è oggi un museo aperto al pubblico. Il tour guidato nei locali della struttura è particolarmente apprezzato dai turisti, tanto che ogni anno l’Heineken museum di Amsterdam ospita circa un milione di visitatori. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’Heineken factory, gli orari di apertura, il costo del biglietto, le attuali norme anticovid e tutte le curiosità sulla bionda più famosa di Amsterdam.

Heineken experience: alla scoperta della famosa birra olandese

Un salto all’Heineken experience di Amsterdam, il museo dedicato alla famosa birra bionda, è d’obbligo per gli amanti del luppolo e della storia dell’Olanda. Nella vecchia fabbrica infatti è possibile non solo degustare un ottima birra, ma anche scoprire come è nata l’azienda che oggi è diventata leader nel settore. Ma non è tutto! Il museo Heineken, posizionato nel cuore di Amsterdam, offre tre diversi tipi di percorsi ed è aperto anche ai bambini. La vecchia fabbrica infatti è stata arricchita negli anni da giochi interattivi e schermi multimediali, per divertire grandi e piccoli. Ma qual è la storia della fabbrica Heineken ad Amsterdam? Non resta che proseguire la lettura per scoprire tutti i segreti e le curiosità del museo.

Museo della birra Amsterdam: la nascita di un impero

La storica fabbrica Heineken, diventata oggi simbolo e orgoglio della città di Amsterdam, nasce nel 1864, precisamente il 15 febbraio quando il 22enne Gerard Adriaan Heineken acquistò il birrificio De Hooiberg, fondando l’Heineken & Co. L’azienda è stata in attività fino al 1988, anno in cui la produzione della birra è stata spostata in una fabbrica nella periferia di Amsterdam. L’edificio storico però non è stato smantellato, ma riconvertito nell’Heineken museum. Dal 1991 la struttura è aperta al pubblico e racconta la storia della birra bionda più famosa d’Olanda, riconosciuta nel 1999 il marchio del secolo nei Paesi Bassi. Negli anni la Heineken ha acquisito diversi produttori di birra in Europa (Brasserie de l’Espéranc, Dreher, Murphy’s, El Aguila, la Royal Brand Brewery e la Calanda Brau) trasformando la vecchia fabbrica a conduzione familiare di Gerard Adriaan in un vero e proprio impero del luppolo.

heineken experience amsterdam

Leggi anche: Palazzo Reale ad Amsterdam: storia, curiosità e informazioni utili sul Koninklijk paleis

Heineken Amsterdam: come arrivare

Posizionato a Stadhouderskade, all’interno del centrale quartiere De Pijp, il museo Heineken è una delle cose da vedere durante un viaggio ad Amsterdam. La vecchia fabbrica è facilmente raggiungibile attraverso i mezzi pubblici. Ecco nel dettaglio come raggiungere l’Heineken museum di Amsterdam:

  • Metro: linea 52
  • Tram: linee 1, 7, 19 e 24

L’Heineken experience può essere raggiunto anche in auto, nel quartiere infatti sono presenti diversi parcheggi a pagamento.

Leggi anche: Rijksmuseum ad Amsterdam: informazioni utili e curiosità sul museo nazionale dei Paesi Bassi

Heineken experience Amsterdam: orari e prezzi

Tappa irrinunciabile durante un viaggio ad Amsterdam, l’Heineken experience permette di annusare, assaporare e visionare come nasce la famosa birra dei Paesi Bassi. Le norme anticovid attualmente in uso, e visionabili nel dettaglio consultando il sito ufficiale del museo, impongono l’acquisto del biglietto esclusivamente online e la prenotazione di una fascia oraria. All’interno del museo è consentito l’ingresso di un numero limitato di ospiti, che devono rispettare la distanza di un metro e mezzo e indossare la mascherina.
Ecco nel dettaglio tutte le informazioni utili sul museo, gli orari di apertura e i tickets dell’Heineken experience.
Heineken experience biglietti

  • Tour standard: adulti 19.50 euro, bambini (12-17 anni) 14.50 euro.
  • Rock the city: 35 euro.
  • Vip tour: 55 euro.


Heineken experience orari

  • Dal lunedì al giovedì: 10.30-19.30.
  • Venerdì, sabato e domenica: 10.30-21.00.

Il museo è aperto sette giorni su sette tutto l’anno e segue un orario ridotto soltanto nelle giornate del 24 e 31 dicembre. Nei mesi estivi l’orario, anche nei giorni infrasettimanali, si allunga fino alle 21.00. Il tour Heineken standard dura circa 90 minuti, la guida è in inglese, ma è possibile scaricare un app per ricevere informazioni in italiano. Anche i bambini possono partecipare al tour standard, degustando bibite analcoliche. Il Vip tour dura due ore e mezza e non è consentito ai minori di 18 anni. Il percorso include la guida di un esperto Heineken, l’accesso esclusivo a un bar segreto e un omaggio personalizzato Heineken. Il tour Rock the city include, oltre alla visita del birrificio, la crociera con guida sui canali di Amsterdam e la vista sulla città dall’ADAM Lookout.

heineken amsterdam

Leggi anche: Piazza Dam ad Amsterdam: i monumenti, i musei e le attrazioni da non perdere

Museo Heineken Amsterdam, cosa vedere: la vecchia fabbrica, la degustazione e lo shop

Se si decide di fare un viaggio di due o più giorni ad Amsterdam, e non si vuole perdere una pagina importante della storia della città, un salto alla fabbrica Heineken è d’obbligo. Il tour si divide in tre tappe. Nelle prime sale il visitatore può assistere al processo di produzione della birra bionda, dalla selezione degli ingredienti al prodotto finito. l’Heineken tour di Amsterdam inizia presentando la storia della famiglia Heineken e permette di ammirare le prime attrezzature, che alla fine del 1800, venivano usate per produrre la birra.
La seconda parte del museo Heineken è dedicata all’assaggio. Dopo la vecchia fabbrica si arriva infatti in un bar, dove gustare una Heineken alla spina. Successivamente è possibile ammirare gli schermi in 3D, che mostrano le vecchie pubblicità della birra, e le pareti fatte con le bottiglie.
Alla fine del tour Heineken c’è un secondo assaggio di birra e il viaggio termina con la visita allo shop.
Il consiglio, per chi vuole immergersi ancora di più nella storia della famiglia Heineken, è quello di acquistare un biglietto Vip per saltare la fila e gustare 5 assaggi di birra, accompagnati da una selezione di formaggi olandesi.
In basso è possibile visionare un video che mostra il percorso all’interno dell’Heineken experience.

Leggi anche: Vondelpark ad Amsterdam: alla scoperta delle meraviglie del monumento nazionale dei Paesi Bassi

Fabbrica Heineken Amsterdam: tutte le curiosità

La vecchia fabbrica fondata da Gerard Heineken, trasformata in museo dal 1991, è diventata l’Heineken experience nel 2001 e oggi è una della attrazioni più visitate ad Amsterdam. Il museo dell’amata birra bionda nasconde però molte curiosità e segreti. Ecco nel dettaglio quali:

  • La Heineken è stata la prima birra importata in America nel 1933, dopo gli anni del proibizionismo.
  • Nel 1968 la Heineken ha acquisito il marchio Amstel, il suo concorrente principale in Olanda.
  • Oggi l’azienda è il gruppo più importante al mondo per la produzione di birra e possiede diversi brand come Birra Moretti, Dreher, Ichnusa, Affligem, Amstel, Desperados, Sol e Strongbow Apple Ciders.
  • Dal 2005 la Heineken è sponsor ufficiale della UEFA Champions League.
fabbrica heineken amsterdam

Leggi anche: Museo Van Gogh: opere, curiosità e storia del museo più famoso di Amsterdam

Recensioni dei turisti sul museo Heineken

Heineken tour rappresenta per molti turisti la ciliegina sulla torta alla fine di un viaggio a Amsterdam. Particolarmente apprezzata per la storia che racconta, la fabbrica affascina anche per i giochi interattivi. A conquistare il viaggiatore è anche il bar che permette la degustazione di una birra alla spina. Le recensioni dei turisti su Tripadvisor sottolineano però anche degli aspetti negativi del tour, considerato da alcuni poco completo e meno interessante rispetto alle altre attrazioni che offre Amsterdam.
Oltre alle recensioni visibili in basso, altre opinioni dei viaggiatori con suggerimenti e consigli pratici, possono essere visionate sulla pagina dedicata di Tripadvisor cliccando su questo link.

visitare amsterdamheineken factorycosa vedere amsterdamamsterdam viaggio

Leggi anche: Museo Van Gogh: opere, curiosità e storia del museo più famoso di Amsterdam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
© 2021 Cose di Viaggio è un sito Giddy Up Srl - P.IVA 14849541009
Close