Hundertwasserhaus a Vienna: un angolo d’autore nella capitale austriaca

Un edificio di Vienna, in particolare, mette insieme arte e natura. L’Hundertwasser House di Vienna è stato progettato dal famoso artista e architetto Hundertwasser ed è un manifesto tridimensionale del suo modo di vedere l’architettura. Nella costruzione sono inserite delle aree verdi e gli alberi sono protagonisti, ma vengono impiegati anche vari materiali, colori forti e linee curve.

Hundertwasser di Vienna: la storia di quest’edificio unico

La casa Hundertwasser è un luogo unico che attira l’attenzione di chi visita Vienna. Difatti, tra le cose da vedere a Vienna, si trova sicuramente quest’edificio colorato e dalla struttura inusuale. A Vienna Hundertwasser House non è altro che un condominio popolare, in cui vivono varie famiglie viennesi, ma ciò che lo rende speciale è il progetto d’autore della sua costruzione. Questo complesso di appartamenti unico fu costruito tra il 1983 e il 1986 per volere del Comune di Vienna, che affidò la progettazione a Friedrich Hundertwasser e Josef Krawina. Da quest’unione fortunata di competenze ed idee è nato uno dei luoghi da visitare a Vienna più curiosi. Si tratta di un palazzo di circa 50 appartamenti, che esternamente si presenta ai turisti con un mix di colori vivaci, linee, forme e materiali.

vienna hundertwasser

Cosa vedere a Vienna all’Hundertwasserhaus?

L’Hundertwasser di Vienna è un complesso di appartamenti, dall’aspetto originale e fantasioso, che è meta di visita per chi si trova a Vienna per turismo. Cosa vedere in questo in posto unico della capitale austriaca? Ecco una linea guida degli elementi sui cui focalizzarsi una questa zona di Vienna così particolare.

  • I colori: l’Hundertwasser House non è visitabile all’interno. Trattandosi di appartamenti in cui vivono dei privati cittadini, è normale che sia impossibile osservarne l’architettura interna. Ma l’esterno del palazzo basta per fare annoverare la costruzione tra le cose da vedere a Vienna. Il primo aspetto che colpisce dell’edificio sono i colori impiegati. Un mix di diversi toni accesi, che vanno dall’azzurro, al giallo, al rosa, ogni tinta caratterizza un diverso appartamento. Le varie case d’intersecano tra loro, animando, così, anche i colori della facciata;
  • Le linee: i due geniali architetti hanno disegnato l’edificio di Vienna da vedere senza utilizzare alcuna linea dritta. Difatti, sia le divisioni tra gli appartamenti, tratteggiate a mosaico, che i pavimenti, seguono delle linee storte. Inoltre nell’intero edificio non ci sono angoli o spigoli;
  • La natura: nella filosofia ecologica dei costruttori, gli edifici devono convivere con la natura. Così all’Hundertwasserhaus di Vienna si può vedere un esempio di questa particolare filosofia. Nella costruzione sono inseriti degli angoli green e si vedono degli alberi fare capolino dalle finestre e dalle terrazze. Si trovano qui oltre 200 alberi;

  • Spazi comuni: il palazzo è dotato anche di alcuni spazi comuni, tra cui un’area gioco per bambini, che si trova subito sopra l’arco d’ingresso. In questo modo, i piccini possono divertirsi con un pavimento dalla forma atipica. Ma gli abitanti possono beneficiare anche di alcune terrazze comuni;
  • I materiali e le altre particolarità: per costruire l’Hundertwasser di Venna sono stati impiegati tanti materiali diversi: mattoni, mosaici, intonaci colorati, ceramiche, vetro e metallo. Inoltre ci sono ben 8 tipi di finestre diverse, ma anche statue e due cupole, che sormontano la costruzione;
  • Piano terra: al piano terra dell’edificio è presente un centro informazioni per i turisti, una fontana a mosaico e il bar “Kunst und Café”. Qui si possono acquistare souvenir, approfondire la filosofia dell’artista o visionare un video che illustra gli interni dell’edificio.
hundertwasser architetto
Leggi anche: Il castello del Belvedere, una finestra su Vienna, che ospita il Bacio di Klimt

Friedrich Hundertwasser architetto dalla visione ecologica

Friedrich Stowasser, in arte Friedrich Hundertwasser è uno dei creatori del famoso edificio variopinto di Vienna, che porta il suo nome. L’architetto Hundertwasser credeva nella necessaria convivenza tra uomo e natura. Di Hundertwasser le opere rispecchiano proprio questa sua filosofia ecologista, l’Hundertwasserhaus di Vienna ne è un esempio. L’artista nacque nel 1928 e si approccia all’arte come pittore. Nei suoi dipinti infrange le regole classiche e così continuerà a fare anche negli edifici da lui progettati. I suoi scritti parlano per lui: “Manifesto per il boicottaggio dell’architettura”, “L’albero inquilino” e ” Il diritto della finestra, il dovere dell’albero”. Tra le cose da visitare a Vienna di Hundertwasser, oltre l’edificio che porta il suo nome, la Kunst Haus, che si trova proprio di fronte e l‘inceneritore di Spittelau.

hundertwasser opere

Hundertwasser Village a Vienna da visitare

Nei dintorni dell’Hundertwasserhaus si può fare una capatina in altri due luoghi legati a questo famoso architetto. Nella lista delle cose da vedere a Vienna, si può inserire anche un centro commerciale, l’Hundertwasser Village, creato nel 1991 da una fabbrica di copertoni per automobili. In questo posto speciale tutto ricorda il tratto architettonico dell’artista. Sul tetto di trovano circa 30 alberi, lo stile ricorda un po’ quello medievale e l’artista gioca, anche qui, con i colori e le linee. La struttura è concepita come una piazza di paese, sulla quale si affacciano i vari negozi.

visita vienna
Leggi anche: Castello di Schönbrunn: tutte le informazioni e curiosità sulla dimora della Principessa Sissi

Kunst Haus, il museo di Hundertwasser

La Kunst Haus, un vero e proprio museo delle opere di Hundertwasser, fondato dallo stesso artista, si trova nei dintorni della famosa Hundertwasser House. Il tratto del pittore e architetto può essere osservato nelle tante opere esposte, ma anche nell’edificio stesso che ospita la mostra. Hundertwasser scelse di recuperare una fabbrica per ospitare il museo. Anche in questo caso, l’artista, impiegò vari materiali e inserì delle aree verdi. Sulla facciata si trovano degli inserti in vetro, ceramiche, metallo e legno. In questo luogo unico, oltre a due piani di opere dell’eclettico artista, vengono realizzate delle mostre, ma ancora viene data la possibilità a dei giovani artisti d’esprimersi. Difatti al piano inferiore dell’edificio si trova una galleria per emergenti e un Garage, in cui confrontarsi sui temi tanto amati da Hundertwasser.

Leggi anche: Il Prater: tutte le informazioni e le curiosità sul parco giochi di Vienna

Cosa fare a Vienna? Curiosità sull’Hundertwasserhaus

I posti da visitare a Vienna sono numerosi, ma un particolare edificio racconta la filosofia che coniuga architettura ed ecologia. L’Hundertwasser House attira numerosi turisti, ma scopriamone alcune curiosità:

  • Il retro dell’edificio da visitare a Vienna è sorprendente. Dopo l’estrosità della facciata principale, quella posteriore, invece, ha un disegno classico, perché si è voluta lasciare l’impostazione strutturale del palazzo originario. Secondo Hundertwasser, infatti, si devono valorizzare le radici, anche negli edifici;
  • Gli inquilini della Hundertwasser House hanno dei privilegi: ogni appartamento ha una sua area verde e tutti sono autorizzati a decorare la facciata della propria casa a proprio piacimento. Il costo d’affitto, inoltre, sembra sia piuttosto basso. Il Comune di Vienna, nella scelta degli inquilini, favorisce le famiglie di artisti;

  • 900 tonnellate di terreno sono state impiegate per piantare gli alberi dell’edificio. I materiali utilizzati sono ecologici e di recupero. Inoltre è presente una cisterna per raccogliere l’acqua piovana e utilizzarla per l’irrigazione del verde;
  • Sembra che perfino le toilette dell’edificio seguano lo stile generale dell’Hundertwasser House;
  • Questa particolare costruzione è stata al centro di una disputa legale tra i due architetti che ne hanno disegnato il progetto. Alla fine Krawina vinse e gli fu riconosciuto lo status di co-progettista.
architetto hundertwasser
Leggi anche: Stephansdom di Vienna: orari e curiosità sul Duomo di Santo Stefano

Vienna città da visitare, le opinioni sull’Hundertwasserhaus

Tra le tante cose da visitare a Vienna, un angolo della città molto amato è l’Hundertwasser House. Per sapere se vale la pena inserire quest’attrazione nel proprio piano di visita della città, ecco alcune opinioni di turisti su questo edificio unico, visionabili anche nella pagina ufficiale di Tripadvisor del palazzo.

hundertwasser haushundertwaser wien

hundertwasser viennahundertwaser
Leggi anche: Palazzo Reale Hofburg di Vienna: orari, biglietti e tante curiosità sul Castello di Sissi

Hundertwasser di Vienna: come raggiungere questa zona della città

L’Hundertwasser House è un edificio di edilizia pubblica in cui vivono privati cittadini viennesi, quindi non ci sono orari in cui è possibile visitare il monumento dall’interno, né dei costi d’ingresso.
Gli orari del museo di Hundertwasser invece sono:
Da Lunedì a Domenica dalle 10 alle 18;
I costi del biglietto d’ingresso sono:

  • 12 euro per gli adulti;
  • 5 euro per i ragazzi dagli 11 ai 19 anni;
  • gratis per i bambini fino ai 10 anni e per i possessori di Vienna Pass


Nei dintorni dell’Hundertwasser House ci sono vari ristoranti in cui mangiare cibi tipici viennesi. Tra questi, è possibile fare una pausa gastronomica nello stesso palazzo di Hundertwasser al Kunst-Cafe, al pianterreno dell’edificio.
Per raggiungere questo luogo particolare in Kegelgasse 36-38, basta utilizzare la metro, linee U1, U2, U3, U4 o la linea 1 del tram. Segue una mappa che ne mostra la posizione.

Leggi anche: Cerca la tua destinazione e scopri le migliori attività!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
© 2021 Cose di Viaggio è un sito Giddy Up Srl - P.IVA 14849541009
Close